Corso di falegnameria del 25 e 26 Novembre 2017

Questo slideshow richiede JavaScript.

Corso di falegnameria del 25 e 26 Novembre 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Impareremo a lavorare i pannelli. (NOBILITATI, MULTISTRATI)
Tutte le lavorazioni;

 

AL VIA IL NOSTRO 3° CORSO DI FALEGNAMERIA PRESSO LA FAMAC DI AGRATE BRIANZA CHE SI SVOLGERÀ IL 25 E 26 NOVEMBRE 2017.

IN BREVE CIÒ CHE FAREMO IN QUESTI 2 GIORNI PRODUTTIVI & COSTRUTTIVI.

 

SOTTO TROVERETE COSTI E MODULO ISCRIZIONI.

DAL SOFTWEAR PER IL LAY OUT DEL TAGLIO DEI PANNELLI E VISIONE MOBILE IN 3D, ALLA BORDATURA E FORATURA…

 

 

 

POI ASSEMBLAGGIO CON I SISTEMI DA NOI PROPOSTI…
(Metteremo a disposizione TUTTA LA GAMMA FESTOOL) CON SEGA DI AFFONDAMENTO SIA CON MODULO CMS CHE CON GUIDA DI TAGLIO, PIANO MULTIFUNZIONE, DOMINO 500 con tasselli , CONTURO bordatrice con banco MFT, VENTOSA PER TENUTA PANNELLI NELLE LAVORAZIONI PIÙ DIFFICILI (es. rifilatura), RiFILATORE OFK 700 EQ-Plus, GUIDA FORATA PER FORATURE DI PRECISONE RIPIANI, Pantografo OF 1010.

FRESE CMT CON TAVOLO INDUSTRIO (oer fresatura schienale e frese antine), MORSETTI BESSEY, PANNELLI NOBILITATI, PANNELLI MULTISTRATI.. e tanta tanta simpatia…


LA NOSTRA PRESUNZIONE?
FARVI IMPARARE A REALIZZARE IL VOSTRO MOBILE CON I SISTEMI MIGLIORI AL MONDO…
PER INFO 039 9152330…


Mauro ed il suo staff risponderanno alle vostre domande invitandovi (con la nostra cordialità) al CORSO DI FORMAZIONE…
SARÀ UN SUCCESSO!

 

 

 

 

CONOSCERE IL LEGNO ED IMPARARE LE NOZIONI BASE PER LAVORARLO

 

I MATERIALI

 

Introduzione:

La pratica della falegnameria, che ci si avvicini a essa a
livello hobbistico oppure a livello professionistico, si fonda sulla conoscenza del legno. Col tempo e l’esperienza, mentre si affina la capacità di usare gli utensili e si diventa più esperti nelle tecniche di lavorazione, allo stesso modo cresce la Familiarità con questo materiale d’uso, si impara a leggerne la particolare conformazione, a riconoscerne le varie essenze con le loro caratteristiche

L’uso del legno come materiale da costruzione e la sua conoscenza sempre più approfondita e specializzata, si è un po’ persa negli ultimi decenni, soprattutto le tecniche di lavoro manuale ed in forma minore le tecniche con gli elettroutensili e con le macchine cosidette combinate che, fino a non molti decenni fa, era usuale per artigiani ed hobbisti.

Un lato positivo di questa situazione è che rende ancor più affascinante la riscoperta di tecniche tradizionali e il processo di avvicinamento al legno e alle sue proprietà.

Saperne di più per gettare le basi di una conoscenza che serve per iniziare a lavorare, è necessario per due aspetti fondamentali: il primo usare i vari attrezzi senza causare danni anche irreversibili alla propria persona, il secondo meno problematico è di danneggiare il pezzo che si sta lavorando rovinandolo e ridurlo in modo da doverlo gettare.

 

 

GRAZIE A TUTTI DELLA PARTECIPAZIONE…