Bordatrice SCM Olimpic K 230 Evo T-ER1


Bordatrice SCM Olimpic K 230 Evo T-ER1, Gruppo Rettifiche, Sistema vasca colla SGP-E , Riscaldatore pannello prima dell’incollaggio, Sgancio rapido vasca colla, Doppia termoregolazione per la semplice gestione di due diverse tipologie di colla con diversa temperature di fusione, Intestatore, Refilatore, Arrotondatore, Raschiabordo, Raschiacolla, Spazzole, Liquidi per pulizia pannello / colla, PLC.

Condividi

Bordatrice SCM Olimpic K 230 Evo T-ER1

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

OTTIMA LINEA DI GIUNZIONE CON L’UTILIZZO DI 3 RULLI DI PRESSIONE, DI CUI 2 A CONICITA’ CONTRAPPOSTA
ARROTONDATURA DELL’ANGOLO ANTERIORE E POSTERIORE IN PANNELLI DIRITTI, SMUSSATI E POSTFORMATI 
CONTROLLO “ORION ONE PLUS”: SEMPLICE ED INTUITIVO PER UN UTILIZZO DELLA MACCHINA SENZA ERRORI

 

NORME DI SICUREZZA

La macchina è realizzata in modo conforme alle normative vigenti.

• Esecuzione a norme di sicurezza europee “CE”
 

Voltaggio 400 EU

• Frequenza 50 hz

Olimpic k 230 evo composizione “T-ER1”

DATI TECNICI GENERALI             

Velocità di avanzamento cingolo m/min 9
Spessore pannello mm 8-60
Spessore bordo in strisce mm 0,4-3
Spessore bordo in rotoli mm 0,4-3
Sezione massima bordo in rotoli mm² 135
Diametro massimo rotolo mm 780
Eccesso bordo rispetto allo spessore pannello mm 2+2
Interspazio pannelli mm 700 (600*)

Lunghezza minima pannello con bordo in rotoli (larghezza minima  100 mm)

mm 160 (140*)

Lunghezza minima pannello con bordo in strisce (larghezza minima  100 mm)

mm 220 (140*)
Lunghezza minima bordo in rotolo mm 200
Lunghezza minima bordo in strisce mm 260
Larghezza minima pannello (lung. min. 210 mm) mm 90
Altezza piano di lavoro mm 900
Apertura rulliera di sostegno pannello mm 500

*  dato valido con l’utilizzo dell’ intestatore K-2

GRUPPI OPERATORI:

Gruppo rettificatore “RT-V1” Esegue la rettifica del pannello, realizzando una superficie ottimale su cui applicare la colla ed ottenere una perfetta linea di giunzione con il bordo

  • due motori ad alta frequenza ad intervento automatico per evitare la scheggiatura del pannello
  • cappe per l’aspirazione del truciolo
  • soffiatore temporizzato per la pulizia del lato lavorato
  • lavorazione con asportazione variabile regolando con pomolo ed indicatore numerico la guida in entrata
  • regolazione in altezza degli utensili per variare il punto di taglio
  • completo di utensili al diamante (H=49mm – D=100mm – Z=2+2)
    (altezza massima pannello lavorabile 45mm)
Area massima di asportazione mm² 55
Massimo spessore asportabile mm 3
Spessore pannello mm 8-45 (60**)
Potenza motori kW 1,5
Diametro utensile mm 100
Altezza utensile mm 49
Velocità rotazione utensile g/min 9.000

** con utensile H=64 mm

Gruppo incollaggio “VC-V1”

 

Esegue l’incollaggio automatico con colla termofusibile di bordi in rotoli e strisce  sul lato di pannelli diritti
• Vasca colla
  • motorizzazione indipendente per un ricircolo e recupero continuo della colla
  • trattamento antiaderente per favorire le operazioni di sostituzione colla
  • rullo spalmacolla con particolare zigrinatura per una spalmatura omogenea ed ottimizzata
  • sgancio rapido vasca colla
  • doppia termoregolazione per la semplice gestione di due diverse tipologie di colla con diversa temperature di fusione
  • controllo della temperatura colla con termoregolazione digitale
  • funzione di abbassamento automatico temperatura in caso di momentaneo inutilizzo della macchina, che favorisce la durata della colla
  • regolazione della colla erogata
• Caricamento bordo
  • rullo di traino per il carico automatico del bordo all’arrivo del pannello
  • cesoia per il taglio automatico del bordo in rotoli
  • piatto portarotoli
  • dispositivo spingilastra per il carico automatico del bordo in strisce
• Rulliera di pressione bordo
  • composta da 3 rulli di pressione folli di cui il primo di grandi dimensioni. Per consentire una pressione ottimizzata del bordo il 2° e 3°rullo hanno tra loro conicità contrapposta
  • regolazione meccanica della pressione dei rulli
  • regolazione con pomolo ed indicatore numerico della posizione in funzione dello spessore bordo
Potenza resistenze kW 3
Tempo di riscaldo min 12
Capacità vasca Kg 1,5
Gruppo intestatore monomotore “K-1”
 
 

Esegue il taglio del bordo eccedente sul lato anteriore e posteriore del pannello

  • 1 motore ad alta frequenza ad albero passante
  • scorrimento gruppo privo di giochi realizzato con barre tonde rettificate e temprate
  • 2 copiatori indipendenti per la regolazione del punto di taglio delle lame sul pannello
  • completo di lame
Potenza motori kW 0,2
Velocità rotazione lame g/min 12.000
Gruppo refilatore “R-K”
Esegue la refilatura del bordo eccedente nei lati superiore ed inferiore del pannello

  • 2 motori ad alta frequenza
  • copiatori girevoli per la regolazione del punto di taglio degli utensili sul pannello: con unico disco i verticali e con 3 punti di contatto girevoli i frontali
  • cappe per l’aspirazione del truciolo
  • pomoli ed indicatori numerici per l’esecuzione delle regolazioni
  • esclusione manuale del gruppo
  • completo di utensile combi (R=2) per poter lavorare 3 diversi tipi di bordo: bordo sottile, bordo con raggio e massello
Potenza motori kW 0,35
Velocità rotazione utensili g/min 12.000
Spessore minimo pannello con raggio mm 12
Gruppo arrotondatore “ROUND 1”

 

Esegue l’arrotondatura automatica di bordi plastici nell’angolo anteriore e posteriore di pannelli diritti e con raggio (vedi sotto profili arrotondatore “ROUND 1”)

  • motore ad alta frequenza
  • copiatore verticale e frontale per la regolazione del punto di taglio dell’utensile sul pannello
  • doppia posizione di lavoro manuale
  • esclusione automatica del gruppo
  • completo di utensile al diamante con raggio (R=2)

(Non è possibile l’arrotondatura disgiunta tra angolo anteriore e posteriore)

Profili arrotondatore “ROUND 1”
Potenza motore kW 0,35
Velocità rotazione utensile g/min 12.000
Spessore pannello mm 12.000
Lunghezza minima pannello mm 280
Interspazio pannelli mm 750
Copiatori verticali/frontali pattino/pattino
Gruppo raschiabordo “RAS-V”

elimina dai bordi plastici le tacche lasciate dagli utensili durante la refilatura

  • copiatori girevoli per la regolazione del punto di lavoro degli utensili sul pannello
  • esclusione manuale del gruppo
  • pomoli ed indicatori numerici per l’esecuzione delle regolazioni
  • cappe di aspirazione e filtro raccogli sfrido
  • completo di coltelli (R=2)
Spessore minimo pannello mm 12
Copiatori verticali/frontali disco/disco
Gruppo antiadesivizzante “AAR”
Posizionato prima del gruppo rettificatore, impedisce l’adesione della colla sulle superfici inferiori e superiori del pannello, migliorandone la pulizia. Completo di due ugelli spruzzatori alimentati da un contenitore di liquido antiadesivizzante.
Gruppo raschiacolla “RC-N”
Permette di rimuovere gli eccessi di colla nella giunzione tra pannello e bordo ed è anche possibile l’asportazione di piccole eccedenze di bordo (0,1 mm per bordi da 1 mm).

Adatto alla lavorazione di pannelli provenienti da ciclo produttivo nesting.

Il gruppo prevede:

  • copiatore verticale con 3 punti appoggio girevoli
  • coltelli a gettare
  • soffiatori per la pulizia dei coltelli
  • cappe di aspirazione
Gruppo spazzole “SP-M”
con 2 motori indipendenti (kW 0,14 a 2.800 g/min) consente la pulitura e lucidatura del bordo.
Dispositivo di preriscaldo pannello
Il bordo del pannello viene riscaldato, prima dell’applicazione della colla, con un pattino ad alta temperatura.

Se il pannello è freddo migliora la qualità dell’incollaggio

Kit copiatori “Nesting”
Per la lavorazione di pannelli provenienti da ciclo produttivo “nesting”. Nell’ unità superiore del gruppo refilatore e raschiabordo viene montato un copiatore verticale con 3 punti di contatto girevoli in sostituzione del copiatore a disco fornito di serie.
Vasca colla “SGP-E” – In sostituzione della vasca colla standard
Consente il cambio veloce di tipologia/colore di colla impiegata. La vasca colla viene fornita in sostituzione della vasca colla fornita di serie

Caratteristiche:

  • specifico design compatto che riduce il quantitativo di colla fusa in attesa di essere applicata al fine di preservarne al massimo le caratteristiche qualitative.

 

  • trattamento antiaderente per l’applicazione di colla EVA o PU

 

  • rullo spalmatore con zigrinatura ottimizzata e trattamento antiaderente al PLASMA

 

  • ciclo di svuotamento manuale con raccolta colla residua su contenitore asportabile

 

  • blocco automatico fuoriuscita colla a macchina ferma (brevetto SCM GROUP)

 

  • regolazione dosaggio manuale con indicatore graduato

 

  • dispositivo di sgancio rapido per la facile rimozione e sostituzione della vasca colla

 

  • semplice e veloce accessibilità per la pulizia interna con la possibilità di smontaggio di tutte le par

 

  • tempi brevi di riscaldamento della colla durante l’avviamento della macchina grazie a dimensioni contenute

 

  • doppia termoregolazione per il semplice utilizzo di due diverse tipologie di colla con diversa temperatura di fusione
Dati tecnici:

capacità colla:  0,5 Kg con prefusore o 1,5 Kg con alimentazione manuale

potenza installata: 1,61 kW

tempo riscaldo da T° ambiente: <12 min*

tempo riscaldo da T° di preriscaldo: <5min*

* (I valori possono variare in funzione della tipologia di colla utilizzata e la quantità di colla presente nella vasca colla)

Utensili al diamante H=64 per gruppo rettificatore 2 taglienti

in sostituzione di quelli standard.

D 100  H=64  Z 2+2. Altezza max. del pannello lavorabile 60 mm.

Richiedi Informazioni

    informativa privacy