Atlas Copco

Visualizzazione di tutti i 3 risultati

Il compressore a vite

Forse sai già che esistono due principi base di compressione dell’aria. Uno di questi è il principio di compressione volumetrica. Nella categoria dei compressori volumetrici rientrano molte tipologie di compressori. Fra queste, una delle più note e diffuse è il compressore a vite doppia (o rotativo).

compressori rotativi a vite oil-free

 

Come funzionano i compressori a vite a iniezione di liquido?

Nei compressori a vite a iniezione di liquido, nella camera di compressione e spesso nei cuscinetti del compressore viene iniettato un liquido, la cui funzione consiste nel raffreddare e lubrificare i componenti in movimento dell’elemento compressore e l’aria che viene compressa al suo interno, nonché nel ridurre le perdite di ritorno verso l’ingresso. Il liquido attualmente più utilizzato a tale scopo è l’olio, per via delle sue buone proprietà lubrificanti e di tenuta, me vengono impiegati anche altri liquidi, ad esempio acqua o polimeri. È possibile realizzare elementi compressori a vite a iniezione di liquido con rapporti di compressione elevati; un singolo stadio è di solito sufficiente per raggiungere 14 o anche 17 bar, benché con un’efficienza energetica ridotta.

Confronto fra i compressori a velocità fissa e i compressori con azionamento a velocità variabile (VSD)

La differenza di base fra le due tecnologie è evidenziata dal loro nome. I compressori a velocità fissa funzionano a una velocità costante e tendono a essere molto efficienti quando operano al 100% della loro capacità, vale a dire quando il motore elettrico è in funzione e viene prodotta aria compressa. L’inefficienza dei compressori a velocità fissa è molto evidente e può essere misurata facilmente quando l’unità viene messa a vuoto, interrompendo la produzione dell’aria. Prima che di arrestarsi completamente, il motore continua a funzionare senza alcuna produzione di aria, sprecando di conseguenza energia e denaro. L’inefficienza e gli sprechi possono essere particolarmente vistosi presso le strutture che operano su più turni e/o presentano forti fluttuazioni della portata richiesta nel corso della giornata.

La tecnologia con azionamento a velocità variabile (VSD, Variable Speed Drive) si basa su un principio di funzionamento diverso, in quanto la velocità del motore elettrico viene adattata alla quantità di aria richiesta in un determinato impianto / struttura. In termini più semplici, al crescere della richiesta / del fabbisogno di aria compressa la velocità del motore aumenta, fornendo pertanto una portata / un cfm maggiore. Se la domanda diminuisce, viceversa, il motore elettrico rallenta automaticamente, utilizzando soltanto l’energia richiesta per assicurare un flusso adeguato. I compressori d’aria VSD adattano il flusso in uscita alla domanda; essi sono in grado di rilevare il livello di utilizzo del flusso e di regolare di conseguenza la loro velocità. Nei giorni in cui la produzione procede più lentamente, nelle pause oppure durante il secondo o il terzo turno, che sono ridotti al minimo, la tecnologia VSD si rivela particolarmente utile, in quanto elimina gli sprechi di energia elettrica, consentendo pertanto di risparmiare denaro.Tenuto conto del fatto che l’impiego dell’aria compressa è costoso, in quanto ammonta a oltre il 70% del costo totale di proprietà sotto forma di costi per l’elettricità, l’adozione della tecnologia VSD è in grado di contribuire al conseguimento di risparmi dell’ordine del 35 – 50%. A seconda delle dimensioni del compressore, tali risparmi possono variare da centinaia a decine di migliaia di dollari all’anno o più, il che rende tale tecnologia un investimento ideale per qualunque struttura. I compressori d’aria VSD stanno diventando la norma più che l’eccezione, e molti clienti beneficiano di risparmi annuali sui costi per l’energia e della possibilità di reinvestire tali somme in altre risorse.

Elevata affidabilità

La fornitura affidabile di aria compressa garantisce una produzione regolare. Componenti di alta qualità e ampi margini di sicurezza garantiscono un funzionamento senza interruzioni con temperature fino a 46 °C.

Facile da installare e da utilizzare

I nostri compressori sono facili da installare, gestire e manutenere. Poiché sono pronti per l’uso, tutto ciò di cui avete bisogno è un pavimento in piano, un’alimentazione elettrica e una rete di aria compressa. Tecnologia di monitoraggio dei compressori all’avanguardia per una panoramica semplificata.

Funzionamento silenzioso

I nostri compressori G/GX rappresentano un’alternativa silenziosa ai compressori a pistone grazie alla tecnologia rotativa a vite che riduce notevolmente le vibrazioni. Cappotta completamente insonorizzata per livelli di rumore estremamente bassi

Compressore a vite robusto e compatto

I nostri compressori G/GX rotativi a vite a iniezione di olio sono compressori a vite industriali potenti e affidabili. Realizzati con componenti e materiali di primissimo livello, offrono aria di qualità elevata in modo affidabile anche a temperature fino a 46 °C/115 °F. I compressori sono compatti, flessibili e disponibili in diverse versioni a seconda delle dimensioni:

  • con montaggio a pavimento
  • con montaggio su serbatoio
  • con o senza essiccatore integrato

Risparmio energetico intelligente

I nostri compressori più grandi sono tutti dotati del pannello Elektronikon®, che consente di ridurre al minimo i costi energetici grazie a una tecnologia intelligente. Inoltre, su alcune delle nostre versioni più piccole, offriamo un controller di base che offre soluzioni intelligenti indipendentemente dalle dimensioni della vostra azienda.

La gamma GX 2-7 EP e la gamma G 7-15 EL si basano sulla collaudata tecnologia industriale a vite di Atlas Copco e si distinguono per prestazioni ottimali, elevata affidabilità, lunga durata e manutenzione ridotta.

Tutta l’esperienza acquisita da Atlas Copco nella costruzione e produzione di compressori per l’industria sono confluite nella serie GX e G. Mediante l’integrazione di essiccatore a refrigerazione, filtri e serbatoio dell’aria, si ottiene un sistema di aria compressa completo, nel quale tutti i collegamenti e la valvola di scarico sono concentrati in meno di 1m². Considerando anche la rumorosità ridotta, fino a un minimo di 61 dB(A), le serie GX 2-7 EP e G 7-15 EL sono la soluzione perfetta per le officine e le piccole imprese, data la loro gamma con potenze ridotte.

Compressori rotativi a vite ad iniezione d’olio serie gx 2-7 EP | G7-15 EL

La gamma GX 2-7 EP e la gamma G 7-15 EL si basano sulla collaudata tecnologia industriale a vite di Atlas Copco e si distinguono per prestazioni ottimali, elevata affidabilità, lunga durata e manutenzione ridotta.